Pavimenti per esterno: guida alla scelta

Introduzione

L’arrivo dell’estate porta con sé la voglia di vivere all’aperto e valorizzare i propri spazi, organizzando feste o semplici serate in compagnia di amici e parenti, soprattutto se si dispone di un ampio giardino dove potersi rilassare e divertire.
L’acquisto della giusta pavimentazione esterna, in questi casi, risulta fondamentale sia dal punto di vista estetico che funzionale e deve tener conto di diverse variabili che possono influenzare il risultato finale, come il materiale e le esigenze del luogo specifico che, ovviamente, saranno diverse da quelle relative agli ambienti interni. Vediamo insieme alcuni aspetti da non trascurare nella scelta dei pavimenti per esterno e scopriamo i vantaggi della pietra.

pavimento per esterni
pavimento per esterni

Pavimenti per esterno in pietra: guida alla scelta

Indipendentemente dal posto in cui sono ubicati, tutti i pavimenti per esterno devono essere impermeabili, antiscivolo, resistenti ai carichi, agli agenti atmosferici e agli sbalzi di temperatura, perché saranno molto più esposti alle intemperie, all’elevata carrabilità e alle sollecitazioni.
Oltre a queste fondamentali premesse, occorre considerare anche la destinazione d’uso del pavimento che si andrà ad acquistare, perché un giardino, una terrazza o un viale saranno ben diversi da una piscina, da una strada carrabile o da un percorso pedonale.
Per questo motivo ogni tipo di ambiente richiederà un diverso materiale con determinate caratteristiche strutturali ed estetiche oltre che, naturalmente, funzionali.
In molti casi la scelta più opportuna ricadrà su materiali naturali. Scopriamo perché.

pavimenti per esterno
pavimenti per esterno

Pavimento per esterni: perché la pietra naturale?

Chi desidera conferire alla propria casa uno stile rustico non può che optare per dei pavimenti per esterni in pietra naturale.
Essa rappresenta la soluzione ideale, poiché è estremamente durevole, resistente all’usura e alle forti sollecitazioni dall’esterno come il passaggio pedonale, l’elevata carrabilità ma soprattutto gli agenti atmosferici, la cui frequenza e intensità varia in base al luogo in cui ci si trova e all’esposizione del pavimento stesso.
La principale caratteristica della pietra è che si adatta perfettamente a tutti i tipi di ambienti in cui verrà posizionata, a differenza delle piastrelle di materiali artificiali. Questa sua peculiarità è di estrema importanza, soprattutto quando sarà impiegata per giardini e terrazze, che riusciranno a conservare il loro aspetto naturale e saranno valorizzati da un materiale che non modificherà minimamente l’aspetto del luogo.
I pavimenti per esterni in pietra sono facili da pulire e la loro manutenzione non richiede grossi sforzi, né particolari operazioni di levigatura ma, quando necessario, possono essere lucidati e impermeabilizzati con semplici protettivi per poter mantenere a lungo il loro aspetto vivo e brillante.

Scopri le nostre migliori offerte per pavimenti in pietra lavica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *