Cucine in Muratura Rustiche.

Scordatevi i tempi in cui le cucine in muratura erano la stanza “tabù” della casa, quell’angolo del mistero da tenere al riparo da sguardi indiscreti. Scordate anche le porte chiuse, i tovaglioli spiegati a coprire chissà quale privata vergogna, o le mille fantasiose scuse elaborate ad arte per impedire ad una visita inaspettata di oltrepassare l’uscio della stanza della cucina in muratura.

Oggi tutto questo è fortunatamente solo un ricordo e le cucine in muratura sono tornate ad assumere il ruolo che meritatamente. Hanno conquistato nella sua storia: quello di stanza principale di ogni casa. La programmazione televisiva degli ultimi anni ha infatti contribuito ad invertire una tendenza, comunque di per sé già logora, riportando sulla cucina in muratura, a ragione, i riflettori e l’interesse del grande pubblico.

I cooking show hanno ormai sdoganato la presenza di altra gente, e non solo della casalinga (o dello chef, se guardiamo agli alti livelli) nelle cucine in muratura. Accrescendo la voglia di fare da sé, di cimentarsi ai fornelli, oltreché nella spesa, nell’abbinamento dei sapori, nella presentazione dei piatti.

E non credete che tutto ciò andrebbe colpevolmente sprecato se non si avesse dalla propria parte delle cucine in muratura rustica che non tema rivali? Perché infatti oggi più che mai le cucine in muratura rustiche vanno mostrate, esibite con orgoglio. Perfino fotografate e postate sui social network. Vuoi mettere, d’altro canto, le foto di una pietanza appena impiattata come i più grandi chef stellati comandano? Oppure un selfie in una cucina fatta da se, con elettrodomestici ed elementi d’arredo all’ultimo grido?

Cucine in muratura in pietra rustica: ritorno al futuro.

E’ giusto che tutti lo sappiano: l’ultimo grido, in tema di cucine in muratura, è la pietra. Ma, attenzione, che sia una signora pietra! Un salto all’indietro che poi è un salto in avanti, in avantissimo, verso una nuova epoca di avanguardia nel settore dell’arredo. La pietra è un materiale antico più dell’uomo e sin dall’alba dei tempi. L’ha accompagnato nella preparazione dei cibi (per la verità, nella caccia, ancor prima che nella preparazione).

Oggi le cucine in muratura rustiche sono l’ultimo stadio dell’evoluzione.

Il tocco ultra innovativo di cui ogni casa. Anche la più classica, ha bisogno. Perché le cucine in muratura sono resistenti, ma non trascurano il gusto estetico. Sono antiche, portandosi dietro il sapore delle case delle nonne, ma sono super moderne nell’accostamento di stili e forme. Sanno di tradizione, di antica sapienza, di segreti tramandati di generazione in generazione, ma non sono mai antiquate, mai fuori moda, mai fuori tempo.

Perché scegliere una cucina in muratura in pietra.

La cucina in pietra fornisce alla casa quel sapore neutro che ognuno può personalizzare a proprio piacimento a seconda del gusto. Assicura sempre una pulizia di linee ed una resistenza ad ogni ambiente, freddo o caldo che sia, umido o secco. Inserendosi alla perfezione in ogni contesto esterno: di campagna, di montagna e perfino di città.

Perché se è vero che siamo abituati ad immaginare una cucina in muratura rustica in casolari di una certa età, abbarbicati in scenari fiabeschi che fanno molto romanzo ottocentesco. E’ anche vero che sta crescendo a vista d’occhio, negli ultimi tempi, la tendenza ad inserire una cucina in pietra in loft metropolitani ultra moderni con vista su traffico e palazzi. Come a volersi concedere una pausa di qualità e stile nel caos del tran tran di tutti i giorni. Insomma, non sorprendiamoci di trovare cucine in muratura rustiche anche al di fuori delle baite in legno immerse nei verdi monti svizzeri di Heidi. Guardiamo oltre e cerchiamo la faccia più attuale della medaglia: quella che riveste di pietra le cucine e poi le riempie di profumi alternativi come quello di un raffinato sushi o di un saporito ed etnico coucous.

Cucine in muratura neutre o con stile.

Inoltre una cucina in muratura non stride mai con il colore di fondo degli altri ambienti della casa, conservando sempre un aspetto neutro che anzi ben si armonizza con i vani vicini. E’ il colore delle nostre radici e della nostra storia, che poi è la storia dell’umanità intera. Ricco di tonalità uniche e speciali che raccontano i millenni. Riportano alla luce leggende di avi e di tempi andati. Non sarà difficile, quindi, trovare la sfumatura che meglio si adegui ai gusti ed alle esigenze specifiche di ognuno.

Forza e delicatezza insieme.

Se poi siete dell’idea che la prima cucina in muratura non si scorda mai – ovvero che le cucine debbano essere forti e resistere al tempo – allora non vi resta altra scelta che una buona cucina in muratura rustica. La pietra è rigore e delicatezza, è forza, resistenza ma anche raffinatezza. Scegliete una cucina arricchita di intarsi o bassorilievi. Scoprirete il lato extra light di un materiale che non smette di sorprendere per poliedricità e capacità di adattamento. Sarà come cucinare su un tessuto antico ricamato con la delicatezza che solo le mani delle donne di una volta possedevano. Una dote che arriva fino alle nipoti, come un regalo prezioso che non teme il passare degli anni.

Contatta La Pietra Taurina per avere maggiori informazioni su prodotti e lavorazioni.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa privacy