Una vetrina all’altezza dello spettacolo.

Le vetrine in pietra leccese per esibire i gioielli di famiglia. Proprio come nei negozi, esse servono a mostrare, ma in maniera composta, sempre misurata.
Le vetrine in pietra leccese sono un elemento che si colloca a metà tra lo scultoreo e l’architettonico. Sono, contemporaneamente, anche complementi d’arredo. Mobili e soprammobili in una volta sola. Le vetrine in pietra leccese possono essere come abbiamo bisogno che siano. Modulari, allineabili, larghe quanto ci serve sulla base della necessità abitativa con cui ci troviamo ad avere a che fare. Possono essere realizzate in diverse tipologie di pietra, avere stile semplice e lineare oppure più complesso e decorato.

Reggono ripiani in vetro o in pietra essi stessi.

Possono contenere piccoli punti luce che mettano in evidenza il loro contenuto. O possono semplicemente contenerlo, come in un abbraccio, mostrandolo alla vista, ma preservandolo da comportamenti poco rispettosi della loro integrità.

Uno scrigno in pietra leccese di tesori da mostrare e non toccare.

Una vetrina in pietra leccese impreziosisce la stanza nella quale essa è collocata. Solitamente si trova nel salotto o negli ingressi più eleganti, dove possa essere ammirata da chiunque abbia accesso all’abitazione. Non di rado si trova all’interno di nicchie o rientranze ricavate appositamente nelle pareti e gode di una illuminazione progettata ad hoc.

 

Nella vetrina in pietra trovano solitamente posto gli oggetti, di piccolo formato, che abbiano un particolare valore economico o affettivo.

Anche una piccola bomboniera, pur di non altissimo valore monetario, può essere collocata in una vetrinetta, se gode di un particolare significato simbolico, se rappresenta un ricordo, se costituisce un valore dal quale non ci si vuole separare.

Spesso le vetrinette in pietra leccese:

vengono disposte una accanto all’altra ed allestite a seconda del contenuto che contengono, dai ricordi più antichi ai più recenti oppure i monili riposti vengono diversificati sulla base del genere cui appartengono.

Bomboniere di cerimonia, regali preziosi, ricordi di viaggio e così via. Una tipologia specifica di vetrine in pietra leccese è la parete attrezzata. Essa svolge le funzioni di un intero mobile da salotto o soggiorno e contiene oggetti più importanti quali un televisore o una particolare collezione letteraria o musicale e così via.

La parete attrezzata ha un ruolo più di servizio che estetico.

Tuttavia ciò non toglie che abbia un suo valore intrinseco in quanto realizzato in materiali nobili o particolarmente resistente all’uso ed al passare del tempo.

 

Una, dieci, infinite vetrinette in pietra leccese.

Come ormai abbiamo imparato, la pietra può assumere innumerevoli identità, facendosi classica, elegante, rustica, ultra moderna. Non esiste dunque un arredamento nel quale una vetrina in pietra leccese si inserisca in maniera sconveniente. Ogni stile del living ha una sua vetrina preferita, dalla più classica alla più moderna. Nella scelta di quella più giusta basterà farsi guidare dallo stile del resto della casa o, magari, scegliere un pezzo che funga da contrasto con la maggioranza dell’arredamento.

Nei casolari più rustici di periferia si collocheranno:

vetrine in pietra leccese meno rifinite dal sapore più semplice e agreste. In contesti più classici, pezzi di arredo che non stridano con il resto: lineari, poco decorati, dalle superfici lisce e più levigate.

Negli ambienti più moderni, sarà il caso di optare per una pietra chiara e, magari, per ripiani in vetro, che renderanno perfettamente visibili tutti gli oggetti contenuti al loro interno. Anche da più punti di vista contemporaneamente.

E in questo caso, si potrà ottenere anche un piacevole gioco di rimandi e riflessi di luce, a seconda che si posizioni la vetrina più o meno vicino a fonti di luce.
Ciò che è certo è che una vetrina in pietra non passa inosservata. Ma, altra cosa certa, è che chi decide di acquistare una vetrina in pietra leccese, collocandoci le proprie gioie, non ha alcuna intenzione di farla passare inosservata.

 

Contatta La Pietra Taurina per avere maggiori informazioni su prodotti e lavorazioni.

Translate»

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa privacy